massaggi

Il nostro centro estetico offre un vasta gamma di massaggi rilassanti per donarti un benessere fisico e spirituale:

Ayurveda

L´Ayurveda è la medicina tradizionale utilizzata in India fin dal IV millennio a.c., diffusa ancora oggi in questo Paese più della medicina occidentale. Si occupa da tutti i punti di vista del benessere dell´uomo, nel suo aspetto fisico, psichico e spirituale, allo scopo di mantenere il proprio stato di salute.

Shiatsu

Lo Shiatsu è un tecnica di massaggio diffusasi in Giappone a partire dal VI secolo, basata principalmente sulle pressioni esercitate con i pollici, le dita, i palmi delle mani, i gomiti, le ginocchia o i piedi, capaci di risvegliare nel ricevente la sua forza di autoguarigione.

Hot stone massage

E´ il massaggio che si esegue utilizzando pietre laviche calde.

L´uso delle pietre si trova in moltissime civiltà.

Secondo alcuni studiosi l´essere umano avrebbe incominciato a raccoglierle per scopo terapeutico migliaia di anni fa, in Medio Oriente sono state ritrovate formule scritte di ricette a base di cristalli e pietre risalenti alla civiltà dei Sumeri (3000 a.C.).

Nel papiro di Ebres, datato circa 1.500 a.C., si trovano molti indicazioni sull´uso di gemme e minerali.

Gli antichi abitanti del Nord Europa – Celti, Russi e nordici – ci tramandano la leggenda che le pietre “bucate” hanno poteri mistici e di guarigione.

I Celti insegnavano agli infermi a strisciare o a distendersi su una pietra bucata per assorbire la vitalità della terra per accedere al potere di guarigione che sta dentro ogni essere umano.

Nelle antiche tribù degli indiani nativi d´America, si parlava con le pietre, rivolgendosi ad esse come “Il popolo delle Pietre” ritenendo che queste possedessero un´anima e una memoria, e se usate nella guarigione permettono al ricevente di “sentire” la propria anima.
Questi ultimi, assieme agli abitanti dell´antica Cina e India furono i precursori della terapia con le pietre calde; posizionate in vari punti del corpo venivano curati ed alleviati diversi tipi di dolore.

Nella tradizione Ayurvedica il calore delle pietre viene utilizzato da più di 3000 anni, non solo per le malattie fisiche ma anche per quelle spirituali.

In India il Charaka Samhita, testo base della più antica dottrina medica documentata, ci dice che le pietre erano scaldate in oli caldi ed aromatici, venivano usate durante le cerimonie e rituali di guarigione e applicate sul corpo con erbe per le diverse malattie.

Il calore delle pietre riscaldate viene utilizzato con diverse procedure anche nell´Impero Romano con la costruzione delle Terme.

Massaggio californiano

Massaggio Californiano è il RE dei massaggi definito anche massaggio sensitivo o rilassante psicosomatico.

Nasce alla fine degli anni 60 periodo che coincide con la guerra in vietnam, come risposta a esigenze d’amore basandosi sostanzialmente sui concetti “di contatto e relazione”.

Infatti molte di queste persone erano reduci di forti traumi psico-fisici e spesso mutilati nel corpo quindi emergevano bisogni di amore, protezione, tenerezza, conforto, fiducia e pace. Manovre specifiche dove la calma aiuta l’affiorare di emozioni che la coscienza mentale aveva dimenticato ma il corpo invece no: Una felicità, un conflitto, un piacere, una rabbia, una gioia, tante emozioni possono risiedere nel profondo di ognuno senza che se ne abbia una percezione vigile e concreta da parte della mente, ed ecco che il massaggio le toglie dal profondo facendole riaffiorare per consentire una giusta integrazione, anche mentale, che è fondamentale per la salute psicofisica.

In sintesi il massaggio Californiano consente il recupero, l’elaborazione e successiva integrazione di vissuti solo apparentemente inesistenti o dimenticati per riconquistare la pienezza espressiva della propria vita.

La sua caratteristica principale è l’avvolgenza: La persona che riceve si sente protetta, cullata, sostenuta; tutto ciò favorisce una sorta di regressione infantile che pone il ricevente in contatto con il proprio io profondo e fa in modo di reintegrare nella coscienza le parti dimenticate per ottenere una straordinaria completezza di vita.

Massaggio decontratturante cervicale-schiena

E’ un massaggio che lavora a livello decontratturante per curare in modo specifico il mal di schiena, collo e cervicale e la sensazione di dolore e rigidità muscolare.

Tale massaggio ha lo scopo di riportare il tono muscolare al suo livello normale sciogliendo la contrattura attraverso pressioni e sfregamenti praticati con le mani nella zona interessata.

Il calore naturale generato dalle manipolazioni e dagli sfioramenti del massaggio stimola la micro circolazione sanguigna favorendo il recupero fisiologico della muscolatura e allentando al contempo contratture e tensioni muscolari anche di natura psicologica.

E’ consigliato anche per riequilibrare la postura e favorire miglioramenti all’apparato respiratorio.

Alternative o massaggio del ciclo della vita

E´ stato costituito sulla base di una ricerca molto ampia nato dalla combinazione dell´essenza di 12 tecniche di massaggio orientali ed occidentali per mezzo del test delle valutazioni energetiche, con il quale ogni manovra è stata messa al posto giusto e al momento giusto per il riequilibrio psicofisico.
Per la medicina tradizionale cinese esistono nel nostro corpo 5 organi fondamentali,
dai quali nascono 5 elementi universali.

Ogni organo, secondo la legge dello YIN-YANG, possiede un viscere di pertinenza.

Ognuna di queste coppie controlla ed è sintonizzata con alcune parti del corpo. Quando insorge una patologia o più semplicemente quando un disturbo colpisce una di queste parti, l’origine del problema va ricercato nell´abbinato ORGANO-VISCERE corrispondente.

Bioenergetico – aromamassaggio

La grande inyuizione di William Reich, il padre della bioenergetica, fu quella di capire che nella società moderna siamo tutti prigionieri di una “corazza” che blocca la nostra emotività, creando tensioni in alcuni punti del corpo.

E´ per questo che la terapia reichianea ricercano prima di tutto l´integrità della persona, il superamento della frattura corpo- mente anche mediante il tatto, la pelle, la manipolazione dei muscoli.

Il massaggio mira dunque al rilassamento, ad individuare le parti del corpo bloccate ed a ristabilire un equilibrio, sincronizzando la respirazione con pressioni, movimenti attivi e passivi, oscillatori, ruotatori e di scuotimento.

E´ molto importante la sensibilità e la capacità di creare “contatto” da parte dell´operatore.

Riflessologia plantare

La riflessologia è da tempo considerata un valido strumento diagnostico/terapeutico.

La tecnica vera e propria si avvale della pressione esercitata dal pollice delle mani sulla pianta o sul dorso dei piedi.

Esiste infatti sui piedi una vera e propria mappa del corpo ed ogni punto di questa mappacorrisponde ad un preciso organo, di conseguenza ogni stimolazione fatta su una determinata zona del piede provoca di riflesso una reazione sull´organo corrispondente.

Questo meccanismo si attua per mezzo del sistema nervoso, il quale in seguito ad uno stimolo, invia una risposta adeguata fornendo così energia per innescare meccanismi di autoguarigione.

Condividi sui Social Network